Shakshuka (uova al forno)

Questo piatto di uova affogato o cotto in una salsa di pomodoro piccante, popolare in tutto il Nord Africa e il Medio Oriente sorprende ogni volta con i suoi sapori ricchi e complessi. Conosciuto anche come chakchouka, sta spuntando sempre più menu per tutto il giorno per la colazione, serviti con toast a lievitazione naturale o pane caldo turco o pita.

Tempo:
30 minuti – 1 ora
Servi:
4 porzioni

Ingredienti

2 peperoni rossi, tritati
1 peperone giallo, tritato
1 melanzana media, tritata
2 cucchiai di olio d’oliva
400 g di pomodori in scatola, tritati
2 pomodori a dadini
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 cucchiaino di salsa harissa (opzionale)
1 cucchiaino di cumino macinato
1 cucchiaino di paprika
1 cucchiaino di zucchero
Sale marino e pepe nero
4 a 6 buone uova
Yogurt e foglie di coriandolo per servire

Metodo

Prima di iniziare: Workshop la padella giusta, il giusto calore e il giusto tempismo, in modo da finire con uno spezzatino speziato, denso e uova con bianchi set e tuorli che colano.

Cuoci in anticipo lo stufato di base, quindi puoi dividerlo tra piccole padelle resistenti al calore prima di aggiungere le uova. Il numero di uova dipende dalle dimensioni della padella.

1. Riscaldare l’olio in una padella media e cuocere i peperoni e le melanzane per 10 minuti a fuoco medio, mescolando bene, fino ad ammorbidire.

2. Aggiungere pomodori, concentrato di pomodoro, harissa, cumino, paprika, zucchero, sale marino e pepe e 150 millilitri di acqua e cuocere a fuoco lento per 10-15 minuti fino a quando diventano densi e impertinenti.

3. Fai quattro cavità nella parte superiore, infila le uova, copri e cuoci a fuoco lento per 5-10 minuti o fino a cottura.

4. Cospargere con coriandolo e servire con yogurt.

* Scuoti le cose aggiungendo feta, haloumi, chorizo ​​o yogurt.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *