Ricetta cozze pomodoro peperoncino

Usiamo le cozze Kinkawooka, raccolte in modo sostenibile a Port Lincoln, nell’Australia meridionale, cucinandole in un delizioso brodo di pomodoro ricco e impertinente. Se hai davvero fame e vuoi ingannare di più il piatto, puoi aggiungere pezzi di dentice, testa piatta o baccalà alla salsa al primo segno dell’apertura delle cozze. Il piatto è delizioso anche con la pasta: cuoci 250 grammi della tua varietà preferita e aggiungilo alla salsa un minuto o due prima di servire.

Tempo:
30 minuti – 1 ora
Servi:
4 porzioni

Ingredienti

4 cucchiai di olio d’oliva
1 bulbo d’aglio, chiodi di garofano pelati e tritati grossolanamente
2 cipolle rosse, tritate grossolanamente
2 peperoncini rossi lunghi, tagliati finemente
1/2 bulbo di finocchio, tritato grossolanamente
4 pomodori maturi, tritati grossolanamente
400g di pomodori schiacciati in stagno
150 ml di vino rosso
1 cucchiaio di aceto balsamico
sale e pepe
Cozze nere da 2 kg
½ mazzetto di basilico, tritato grossolanamente
½ mazzetto di prezzemolo a foglia piatta, tritato grossolanamente
1 limone, finemente zestato e spremuto

Metodo

Usa una pentola grande e pesante, preferibilmente in ghisa. Mettilo a fuoco vivo e aggiungi olio, aglio, cipolle, peperoncino e finocchio.

Cuocere fino a quando le cipolle iniziano a diventare leggermente traslucide. Aggiungi i pomodori freschi e tritati, il vino rosso e l’aceto balsamico. Aggiungi pepe a piacere e un pizzico o due di sale – ricorda che le cozze avranno ancora acqua di mare salata.

Cuocere a fuoco vivo fino a quando la salsa non si addensa. Il finocchio dovrebbe essere morbido e i pomodori freschi dovrebbero essere scomposti.

Aggiungere le cozze e circa 50 millilitri di liquido dal sacchetto di cozze e coprire la pentola. Al primo segno dell’apertura delle cozze – inizia a controllarle da circa quattro minuti – aggiungi le erbe fresche.

Continua a cuocere a fuoco vivo per 2-3 minuti o fino a quando tutte le cozze non si sono aperte.

Poco prima di servire, aggiungi la scorza e il succo di limone. Per servire, metti la pentola al centro del tavolo, fai cadere un mestolo e lascia che tutti si aiutino.

Servire con pane all’aglio doozy

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *